Informagiovani

Punto Giovani CittAttiva Lavoro: dove?

Biblioteca Comunale

Biblioteca Comunale

Si comunica che con Determinazione n. 59 del 03 febbraio 2017 della titolare di posizione organizzativa dell’u.o. urbanistica ed edilizia privata, è stata nominata la Commissione giudicatrice per la valutazione delle proposte pervenute in relazione al Concorso di idee - Riqualificazione e valorizzazione dell’area di Piazzetta Gregorutti

La Commissione è costituita dai seguenti componenti:
- Arch. Paolo Giuseppe Lusin;
- Arch. Pierluigi Grandinetti;
- Ing. Gianmario Simonin;
- Dott.ssa. Linda Rossetto;
- Arch. Elisa Turco.

Non essendo pervenute comunicazioni relative ad eventuali condizioni di incompatibilità, a prima seduta pubblica del concorso di idee in oggetto si è tenuta presso la Sede Municipale il giorno 21.02.2017 alle ore 10:00. La seduta pubblica per l'apertura delle buste A "documentazione amministrativa" si è svolta il giorno 13 marzo alle ore 13.00. A breve saranno pubblicati i nominativi dei vincitori. Per informazioni e chiarimenti: Ufficio Urbanistica 0431.409100, urbanistica.demanio@lignano.org

 

 

Il Piano Paesaggistico Regionale (PPR) - Archivio partecipato on-line

Il Piano Paesaggistico Regionale è uno strumento di pianificazione finalizzato alla salvaguardia e alla gestione del territorio e del paesaggio. Ha il ruolo strategico di integrare la tutela e la valorizzazione del paesaggio all’interno dei processi di trasformazione del territorio, definendo le linee guida per il suo sviluppo sostenibile. Per tali ragioni, la normativa nazionale individua nel Piano Paesaggistico lo strumento principe cui si conformano tutti gli altri strumenti urbanistici. Considerato che il paesaggio è insieme dato fisico (terra, acqua, vegetazione, edifici, ecc) e immagine (ciò che si vede e come lo si vede), esso attiene anche alla sfera della percezione umana e quindi alla sfera della soggettività. Pertanto, nella costruzione del PPR è imprescindibile un percorso che permetta di indagare come il paesaggio è percepito dalle popolazioni che lo vivono e che lo trasformano. Con l’obiettivo di coinvolgere il più alto numero di cittadini del Friuli Venezia Giulia è stato realizzato questo strumento interattivo. Basterà un semplice gesto e la compilazione di una scheda per segnalare quegli elementi di valore, non negoziabili e riconosciuti come parte dell’identità locale, e quegli elementi di criticità che invece hanno un impatto negativo sul paesaggio. Ogni singolo contributo sarà importante per meglio giungere ad una visione condivisa e sostenibile del paesaggio regionale.

Fai una segnalazione!

 

Urbanistica - Edilizia Privata

Comunicazioni del settore

Risultati da 1 a 5 su 40

1

2

3

4

5

6

7

Prossima >

Dirigente area tecnica

Arch. Paolo Giuseppe Lusin

Email: paologiuseppe.lusin@lignano.org

 

Titolare di posizione organizzativa

Arch. Elisa Turco

Email: elisa.turco@lignano.org

 

Riceve per appuntamento, da concordare telefonicamente ai seguenti numeri: 0431/409100

Indirizzo: Sede Municipale, Viale Europa, 26, 33054 Lignano Sabbiadoro

Attività del settore

Il settore è suddiviso in quattro uffici: Urbanistica, Edilizia privata, Paesaggio e Demanio Marittimo. Oltre all'attività ricorrente di gestione degli strumenti urbanistici, e di eventuale redazione di piani, il personale del settore cura i provvedimenti autorizzativi comprensivi di tutte le attività connesse alla corretta gestione del territorio.

In particolare:

  • svolge l'istruttoria e l'approvazione dei piani attuativi d'iniziativa pubblica e privata e d'eventuali varianti al PRG;
  • redige strumenti urbanistici e regolamenti edilizi;
  • svolge l'attività amministrativa relativamente alle procedure di rilascio dei permessi di costruire, delle D.I.A., agibilità e autorizzazioni varie;
  • cura le procedure d'abuso edilizio;
  • controlla e vigila sull'attività edilizia sul territorio, in collaborazione con la Polizia Municipale;
  • effettua istruttoria e supporto alla Commissione del paesaggio, rilasciando le autorizzazioni paesaggistiche di competenza comunale;
  • cura i procedimenti relativi alla gestione del demanio marittimo turistico - ricreativo di cui all'art. 4 della L.R. 22/2006 ed all'art. 6 Parte I del PUD Regionale.

Uffici del settore